Home        Deumidificazione 

 

L'umidità nelle murature

Umidità nelle murature: un problema che "torna in superficie"

Le manifastazioni dell'umidità

L'umidità e quindi la presenza di acqua nelle murature, sotto varie forme, è la principale responsabile del degrado.
Esso avviene sia per effetto del gelo e disgelo, sia per la solubilizzazione di sostanze, con impoverimento dei materiali costruttivi. 
E' interessante notare come l'azione dell'acqua avvenga sotto due forme: allo stato liquido e allo stato gassoso (vapor d'acqua). 
E' perciò necessario, a seconda delle varie manifestazioni, impedire all'acqua di penetrare nelle strutture, oppure favorire la fuoriuscita del vapore presente. 

Sono qui descritte le quattro manifestazioni dell'umidità nei fabbricati.

1. L'umidità meteorica
L'acqua piovana bagna la superficie, che poi si asciuga per evaporazione; occorrono perciò prodotti idrorepellenti e traspiranti per non far entrare l'acqua e far uscire il vapore.

2. L'umidità da condensa
Sulla parete fredda il vapore d'acqua in eccesso condensa, ossia si trasforma in acqua sotto forma di minuscole goccioline. Occorre un isolamento termico in modo tale che la parete non sia più fredda.

3. L'umidità ascendente
L'acqua presente nel terreno risale per capillarità nella muratura, che perciò appare umida, ed evapora attraverso la superficie. Occorre risanare con intonaci altamente traspiranti, cioè dotati di elevata permeabilità al vapore µ, che, oltre a proteggere il muro, facciano fuoriuscire velocemente l'umidità in eccesso presente.

4. L'umidità da infiltrazione
L'acqua attraversa tutto lo spessore della muratura e penetra all'interno del fabbricato. Occorre impermeabilizzare, impedendo così il passaggio dell'acqua.

 

Come risanare murature umide e saline con un solo prodotto

Problemi

L'umidità ascedente: come riconoscerla? Cosa fare?

C'è un alone evidente di umidità che invade tutta la fascia inferiore del fabbricato fino a 1÷2 metri.

Le pitture e i rivestimenti plastici rigonfiano.

Al di sopra dell'alone di umidità appare una zona erosa dai sali.

Nelle operazioni di risanamento occorre disporre di prodotti non solo adeguatamente traspiranti ma anche applicabili in spessori sostenuti.

Nel caso di applicazione meccanizzata occorre altresì disporre di intonaci applicabili con le macchine usuali, ma dotati delle necessarie caratteristiche.

weber.san evoluzione e weber.san calce hanno ricevuto dal Politecnico di Milano, Dip. BEST, l'Attestato di Conformità ai criteri di Compatibilità Ambientale CCA. La certificazione CCA garantisce al professionista e all'utente finale la correttezza delle scelte.

Soluzioni

Soluzione:

 

Preparazione

Disintonacare fino a 1 m oltre i segni dell'umidità mettendo a nudo la muratura.Raschiare eventuali giunti, asportare le parti friabili.

Pulire e spazzolare accuratamente tutta la superficie. Lavare abbondantemente la superficie con acqua pulita la sera precedente l'applicazione.

Applicazione manuale:

Impastare weber.san evoluzione o weber.san calce in betoniera con sola acqua pulita fino ad ottenere un impasto omogeneo, soffice e cremoso. Applicare l'impasto così ottenuto con la cazzuola realizzando una prima mano, totalmente coprente, di spessore di circa 5 mm.

Ad avvenuto asciugamento del weber.san calce o dopo circa 12 ore per weber.san evoluzione, ricaricare con la seconda mano, avendo cura che lo spessore complessivo minimo sia ovunque superiore a 2 cm. Staggiare senza comprimere.

Applicazione meccanizzata:

Sul muro ancora umido realizzare una prima mano con weber.san evoluzione weber.san calce e ricoprire totalmente fino a circa 5 mm di spessore.

Ad avvenuto asciugamento del weber.san calce o dopo circa 12 ore per weber.san evoluzione, ricaricare con la seconda mano, avendo cura che lo spessore complessivo minimo sia ovunque superiore a 2 cm. Staggiare senza comprimere.

Raccomandazioni:

In caso di forte salinità prevedere un ciclo di lavaggio con acqua pulita per espellere quanto più sale possibile dal supporto.

Soluzione con i seguenti prodotti weber

 

 

 

 

 

Per altro chiedi pure in negozio o chiamaci

Indietro